PARTITE SERIE A OGGI 10 E DOMANI 11 OTTOBRE: CAMPIONATO INTERROTTO, Scopri il perchè

 

Perché oggi e domani non si giocherà l'ottava giornata di campionato di Serie A?

 

 

Sarà un weekend decisamente insolito per gli appassionati del campionato di calcio di Serie A, i quali questa settimana dovranno fare a meno delle partite, un appuntamento fisso del sabato e della domenica pomeriggio. L'ottava giornata di campionato, infatti, non si gicoherà oggi sabato 10 e domani domenica 11 ottobre: perché ci sarà questo stop e quando ci sarà il prossimo appuntamento con la Serie A? Ecco nel dettaglio tutto quello che c'è d sapere.

Calendario Serie A: turno di stop, ecco quando si gioca l'ottava giornata

Questa settimana la Serie A osserverà un turno di riposo per lasciare spazio agli impegni della Nazionale italiana di calcio guidata da Antonio Conte che proprio oggi, sabato 10 ottobre sarà impegnata nel match valido per le qualificazioni agli Europei di Francia 2016. L'appuntamento con la Nazionale è fissata per questo pomeriggio a partire dalle ore 17.45, quando sarà trasmessa la diretta tv della partita contro l'Azerbajan su Raiuno: nel match di andata giocato a Palermo esattamente un anno fa, i nostri Azzurri riuscirono a battere i padroni di casa del match di quest'oggi, trionfando per due reti a uno grazie ad una doppietta di Giorgio Chiellini. Il match dell'Italia di questo pomeriggio potrà essere seguito  in diretta streaming online sul sito SkyStreaming.NET

 
 
 
 

Ecco quindi il reale motivo per il quale il campionato di Serie A è stato sospeso sia oggi che domani: per vedere di nuovo in campo la vostra squadra del cuore, impegnata con i match validi per l'ottava giornata, dovrete attendere il prossimo weekend. L'appuntamento, infatti, è fissato per sabato 17 e domenica 18 ottobre 2015: tra le partite più attese del prossimo turno vi segnaliamo sicuramente Napoli-Fiorentina che si giocherà domenica pomeriggio alle 15 mentre in serata i riflettori saranno puntati sul big match tra Inter e Napoli: dopo un inizio scoppiettante, i neroazzurri hanno subito la prima battuta d'arresto ma nel match contro il partenopei tornati 'in auge' più forti di prima, vogliono portarsi a casa, a tutti i costi, i tre punti.